In offerta!

PROTETTIVO COMPLETO PER LEGNO V33 ACQUA-GEL NOCE SCURO DA 5 L

 44,00

IL PROTETTIVO COMPLETO PER LEGNO ACQUA GEL con formula in gel antigoccia è facile da applicare anche sulle superfici verticali come travi, sottotetti, persiane e cancelli in legno.

V33 Acqua Gel è idrorepellente, resistente alle intemperie e ai raggi UV. Inoltre, grazie alla sua speciale formulazione Acqua Gel è in grado di penetrare a fondo, senza screpolarsi, garantendo una maggiore durata nel tempo.

Il protettivo completo per legno V33 Acqua Gel protegge il legno e lo fa nel rispetto dell’ambiente e di chi lo utilizza, grazie al bassissimo contenuto di COV (max 4g/1L).

Prodotto Spedito Subito

Descrizione

DESTINAZIONE D’USO

Raccomandato per la protezione e il rinnovo di persiane, cancelli, recinzioni, finestre, travi, mobili. Adatto a tutti i tipi di legno e sovrapponibile a qualsiasi vecchio protettivo o impregnante.

PROPRIETA’

  • Impermeabile e traspirante
  • Resistente ai raggi UV e alle intemperie
  • Facile da applicare in senso verticale o in altezza grazie alla sua formulazione in gel per una tenuta anti-goccia
  • Pronto all’uso e non richiede ulteriori trattamenti di finitura
  • Rapida essicazione
  • Inodore
  • Applicabile su legno esterno e interno
  • ASPETTO:
    Satinato
  • RESA:
    12 mq/1 L
  • ESSICCAZIONE:
    12 ore
  • PULIZIA:
    Acqua
  • ATTREZZI:
    Pennello
    Rullo
    Pistola a spruzzo
  • FORMATI:
    0,75 L
    2,5 L
    5 L
    10 L

PREPARAZIONE

Prima dell’applicazione, assicurarsi che il legno sia ben pulito ed asciutto.

  • Legni grezzi: carteggiare ed eliminare la polvere.
  • Legni già protetti: spazzolare per eliminare le parti non aderenti, carteggiare con carta vetrata in modo da ottenere una superficie liscia ed infine eliminare la polvere.
  • Legni esotici: applicazione diretta, tranne su legno grasso che necessita di essere deterso con un diluente.

APPLICAZIONE

  • Condizioni ideali d’applicazione: temperatura compresa tra 12°C e 25°C su un legno non troppo caldo per evitare qualsiasi traccia di essiccazione.
  • Mescolare l’impregnante prima e durante l’utilizzo con l’aiuto di una bacchetta lunga e larga per ben omogeneizzare il prodotto.
  • Applicare il prodotto in due mani. Se si vuole raggiungere un effetto satinato applicare una terza mano.

ATTREZZI

  • Rullo in microfibra 10 mm
  • Pennello in fibra sintetica
  • Pistola a spruzzo, previa diluzione con acqua al 10%

SUGGERIMENTI

  • Sui legni nuovi o molto esposti si consiglia di applicare una terza mano nel caso di utilizzo di tinte chiare.
  • Il protettivo incolore si utilizza sui legni interni. Sui legni esterni si utilizza solo per diminuire la concentrazione delle tinte o per rinnovare un legno precedentemente verniciato con un impregnante colorato.
  • La tinta ottenuta dipende dal colore iniziale e dall’età del legno. Più il legno è vecchio più la tinta ottenuta sarà scura. (Attenzione: il colore della tinta scelta si otterrà solamente dopo la completa essicazione del prodotto).
  • Per una migliore aderenza al supporto, carteggiare tra una mano e l’altra per ottenere una superficie liscia.
  • Non si applica su legno termoriscaldato, termotrattato o legni acidi.
  • Se il legno è grasso, prima di applicare il protettivo, pulire con il Diluente V33.
  • Conservare il prodotto rimanente in un recipiente sottovuoto in un luogo fresco e asciutto.

FAQ

  • La facciata della mia abitazione è stata trattata con olio, cosa devo fare prima di impregnarlo? Sconsigliamo, in questo caso, di applicare un impregnante perché l’olio è un prodotto grasso che penetra in profondità, quindi l’impregnante non aderirà perfettamente.
  • È necessario sverniciare il legno prima di applicare un impregnante sui mobili da giardino trattati con olio? L’impregnante non va utilizzato sui mobili da giardino, durerebbe pochissimo a causa dell’acqua, che ristagna sulle superfici, e del legno che resterebbe sempre impregnato d’olio, anche dopo la sverniciatura. Applicate invece l’Olio Mobili da Giardino V33 per nutrire il legno, rinnovando l’applicazione ogni qualvolta il legno comincia a «sbiancare».
  • Posso applicare un impregnante all’acqua sopra un impregnante solvente e viceversa? Sì, gli impregnanti in fase acquosa V33 possono essere applicati su tutti gli impregnanti a solvente e, viceversa, dopo un’accurata levigatura.
  • L’impregnante noce chiaro risulta noce scuro sulle mie imposte. È normale? Questo fenomeno è possibile quando si applica un impregnante color legno su del legno che è già stato più volte impregnato. Ogni strato nuovo tende, in questo caso, a scurire la tonalità. Quindi è meglio applicare un impregnante incolore.
  • Posso applicare un impregnante su un legno autoclave? Sì, il trattamento autoclave non impedisce l’aderenza dei prodotti di finitura. Tuttavia il colore finale non sarà omogeneo e potrebbero comparire delle macchie verdastre sotto la superficie del legno.
  • Ho applicato un impregnante sulle scale, posso proteggerle con un vetrificatore? Sì, applicando un vetrificatore monocomponente, dopo aver accuratamente levigato l’impregnante con carta vetrata media. Attenzione perché applicare un vetrificatore poliuretano a solvente sopra un impregnante bianco farà ingiallire il colore.
  • Posso tingere un impregnante incolore con un colorante universale o una tintura color legno? No, scegliete un impregnante tinto oppure mescolate vari colori dello stesso prodotto. Tutte le tinte di un medesimo impregnante possono essere infatti mescolate tra loro.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PROTETTIVO COMPLETO PER LEGNO V33 ACQUA-GEL NOCE SCURO DA 5 L”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.