FONDO ANTIRUGGINE PER ZINCO EPOSSIDICO ARREGHINI CORROBLOCK

 8,48 44,98

Smalto con effetto antiruggine idonea a prevenire la corrosione di supporti metallici ferrosi esposti all’interno e all’esterno. Aderisce direttamente su acciaio zincato, alluminio e leghe leggere. Colori Bianco, Nero, RAL 3009, RAL 7001.

ELEVATA RESISTENZA ALLA CORROSIONE

ELEVATA ADESIONE SU SUPPORTI DIVERSI

ADESIONE DIRETTA SU ZINCO

RAPIDA ESSICCAZIONE

ELEVATA OMOGENEITÀ ESTETICA

SPESSORE UNIFORME

ADESIONE DIRETTA SU SUPERFICI DIVERSE

POTERE RIEMPITIVO E COPERTURA

Descrizione

CARATTERISTICHE

Primer con effetto antiruggine dotato di rapida essiccazione, ottimo come fondo per la sovrapplicazione a spruzzo con smalti a rapida essiccazione e con smalti alchidici. È adatta per la prevenzione della corrosione di supporti in ferro e, per la sua eccellente adesione, è idonea come primer di adesione per supporti in alluminio, acciaio zincato, leghe leggere, plastica e vetroresina. Caratterizzata da ottima bagnatura del substrato, eccellente adesione, durezza e flessibilità, resiste inalterata alle sollecitazioni naturali dovute alla variazione dimensionale del supporto al variare delle condizioni climatiche. Facile da applicare, offre un solido ancoraggio agli smalti e ne esalta il potere coprente in quanto dotata di ottimo potere riempitivo, distensione e copertura.

COMPOSIZIONE : Resine estere-epossidiche, cariche pregiate e pigmenti passivanti a base di fosfati di zinco.

PROPRIETA’ DEL PRODOTTO

RESISTENZA ALLA CORROSIONE : OTTIMA

ADESIONE : OTTIMA

RESISTENZA AGLI URTI : OTTIMA

RESIDUO SECCO IN VOLUME : 58-62 %

RESIDUO SECCO IN PESO : 68-74 %

ESSICCAZIONE : Sovrapplicabile 24 ore, Completa 5 giorni

SPECIFICHE

PESO SPECIFICO : 1300-1450 g/l

COPERTURA : 95-99%

STOCCAGGIO : Il prodotto deve essere immagazzinato nei contenitori originali a temperatura compresa tra +5°C e +30°C lontano da fonti di ignizione.

COLORI : Bianco, Nero, Ral 3009, Ral 7001. Tra una produzione e l’altra la tinta può risultare leggermente diversa, è quindi necessario terminare il lavoro con la stessa produzione.

IMPIEGO

È idonea per la protezione di manufatti in ferro, nuovi o in fase di manutenzione, quali infissi, ringhiere, chiatte, cisterne, carpenteria, attrezzature agricole, sottoposti all’azione di agenti particolarmente aggressivi e corrosivi in atmosfera rurale, marina ed industriale.
Lo spessore consigliato per una buona protezione è da stabilirsi in funzione dell’aggressività dell’ambiente e l’applicazione va eseguita sempre su supporto perfettamente pulito.
Può essere sovrapplicata a spruzzo bagnato-su-bagnato dopo 45 minuti.
Va sovrapplicata con la finitura entro 72 ore al fine di poter garantire una buona adesione fra gli strati.
Adatta come primer di adesione su materiali che offrono scarsa aderenza come acciaio zincato, leghe, alluminio, plastica, vetroresina. La zincatura galvanica, prima di essere protetta, deve subire un periodo di ossidazione agli agenti atmosferici di 2-3 mesi. L’adesione al supporto è compromessa se l’applicazione avviene su supporto umido o con elevata umidità ambientale.
La temperatura reale durante l’applicazione deve essere almeno 3°C superiore al punto di rugiada e l’umidità relativa dell’aria non deve essere > 65%.
Corroblock è sovrapplicabile con smalti a rapida essiccazione come Supersinteol Rapido e con smalti sintetici come Remdur, Gladium, Unifercap.

ATTREZZI : Pennello, rullo, spruzzo (con temperature elevate e umidità <40% è possibile la formazione di “spolvero”).

DILUIZIONE : Spruzzo: 5-10% con diluente Nitro NV 5000; Rullo, Pennello: 5-10% Diluente S800

RESA : 6,5-8 m2/kg per strato (60 m secchi)

TEMPERATURA DI APPLICAZIONE : +5°C+30°C

SISTEMA DI PITTURAZIONE

Il trattamento preliminare della superficie è di primaria importanza e si ripercuote sulle performance del ciclo di rivestimento.
Una buona e corretta preparazione del supporto è una garanzia di qualità sulla durata del rivestimento: un prodotto di elevata qualità applicato su un sottofondo scadente o su supporto trattato in modo inadeguato è destinato a un logoramento precoce, caratterizzato da possibili fenomeni di alterazione del rivestimento stesso.

Manufatto ferroso nuovo

1. Preparare la superficie pulita e sgrassata con diluente Nitro NV 5000;
2. Applicare due strati di Corroblock per uno spessore totale pari a 120 m secchi attendendo 24 ore fra uno strato e l’altro;
3. Dopo 24 ore applicare due strati di Gladium attendendo 24 ore fra uno strato e l’altro per 90 m secchi.
Manutenzione di un manufatto in ferro arrugginito
4. Asportare con raschietti, spazzole o carta abrasiva la vernice in fase di distacco e la ruggine;
5. Applicare uno strato di Corroblock sulla parte interessata;
6. Procedere come al punto 3.

Ferro zincato

7. Importante ricordare che la lamiera zincata deve essere passivata lasciando i manufatti esposti agli agenti atmosferici per almeno due o tre mesi; procedere poi con una leggera carteggiatura per eliminare la patina ossidativa superficiale formatasi e sgrassare le superfici con diluente Nitro NV 5000.
In alternativa si consiglia una leggera sabbiatura silicea.
8. Su supporto asciutto applicare uno strato di Corroblock per uno spessore pari a 60 m secchi
9. Dopo 24 ore applicare due strati di Gladium attendendo 24 ore tra uno strato e l’altro per 90 m secchi.
Alluminio, leghe leggere, plastica, vetroresina
10. Eseguire una leggera carteggiatura con carta abrasiva P180-P220. Pulire bene la superficie da trattare con Diluente Nitro NV 5000 e assicurarsi che sia asciutta e priva di silicone, cere, grassi e sostanze estranee in genere.
11. Su supporto asciutto applicare uno strato di Corroblock per uno spessore pari a 60 m secchi
12. Dopo 24 ore applicare due strati di Gladium attendendo 24 ore tra uno strato e l’altro per 90 m secchi.

Gladium può essere sostituito da Remdur, Unifercap, Supersinteol Rapido

N.B. Nel caso di materie plastiche, vista la varietà di comportamento delle stesse, si consiglia di effettuare delle prove specifiche di adesione del prodotto sul materiale.

VOCE DI CAPITOLATO

Fondo estere-epossidico monocomponente a rapida essiccazione a base di fosfati di zinco, da utilizzare con un consumo medio di 275 g/m2 e da sovrapplicare con smalti alchidici.

AVVERTENZE

0Per eseguire il lavoro a regola d’arte è indispensabile seguire le indicazioni per la preparazione della superficie contenute nei Book CAP Arreghini, nel ciclo applicativo e nella scheda tecnica. Le informazioni tecniche contenute hanno carattere indicativo. Si consiglia di adattarle alle condizioni specifiche di impiego. I dati di specifica e le informazioni tecniche sono stati determinati a +23°C con umidità relativa dell’ambiente del 65%. In condizioni diverse, i dati ed i tempi tra un’operazione e l’altra subiscono delle variazioni. I nostri consigli sull’uso del prodotto si basano su osservazioni ed accurate ricerche effettuate in proprio. Sono state inoltre tenute in considerazione le esperienze acquisite nell’applicazione pratica. Tuttavia, a causa dell’enorme varietà di supporti e condizioni di applicazione, è indispensabile controllare l’idoneità all’impiego del prodotto e la sua efficacia mediante prove effettuate sulla specifica realizzazione.

Informazioni aggiuntive

Formato

0,5 Kg, 1 Kg, 3 Kg

COLORE CORROBLOCK

Bianco, Nero, RAL 3009 Rosso Ossido, RAL 7001 Grigio Argento

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “FONDO ANTIRUGGINE PER ZINCO EPOSSIDICO ARREGHINI CORROBLOCK”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.